Esami di stato, previsto l’obbligo di mascherina?

da | Giu 13, 2022 | SUI BANCHI DI SCUOLA



Mascherine sì o mascherine no? Continua da mesi il dibattito relativo allo svolgimento dell’attività didattica: come stabilito dal Decreto Riaperture, i dispositivi di sicurezza sono rimasti obbligatori per tutto l’anno scolastico, rimandando qualsiasi decisione a settembre, ma non essendo presente alcun riferimento agli esami di stato, negli ultimi giorni si stanno scatenando accese discussioni in merito.


ULTIME – In realtà una linea ferma non è stata ancora presa. Bianchi si è pronunciato sull’argomento, ma senza prendere una posizione chiara, visto che secondo il Ministro dell’Istruzione, la decisione spetterà al presidente della Commissione, che avrà la facoltà di decidere durante l’esame orale se lo studente potrà o meno togliere la mascherina per la discussione. Qualora l’aula fosse grande e con i necessari presupposti per creare una distanza tra la commissione e il candidato, non ci saranno, problemi nell’abbassare il dispositivo di sicurezza. In sostanza, la decisione spetterà solo al presidente, che dovrà successivamente motivare la sua scelta.

FUTURO – «Quando lo scorso anno abbiamo deciso di tornare tutti insieme a scuola abbiamo fatto un patto: una grande attenzione a me, al compagno di banco e a chi c’è nell’aula. La mascherina è un atto di rispetto, di attenzione a chi è vicino, non deve essere vista come imposizione»queste le dichiarazioni con cui Bianchi ha gettato acqua sul fuoco. Il polverone mediatico degli ultimi giorni, infatti, non ha fatto piacere al Governo, giunto alla decisione di prolungare l’uso delle mascherine per tutto l’anno scolastico, in virtù di un eccesso di cautela all’approssimarsi del termine delle attività didattiche. Per gli esami la decisione è ormai stata presa mentre, per la ripresa della scuola a settembre, con molta probabilità potrebbe essere tolto l’obbligo di mascherina, ma solo dopo un attento monitoraggio della situazione: con l’arrivo dell’autunno e delle influenze, infatti, potrebbe tornare necessario l’uso dei dispositivi di protezione.

Articoli Recenti

Scuola: bonus docenti non ancora accreditato

Scuola: bonus docenti non ancora accreditato

Non è ancora accessibile la piattaforma per utilizzare il bonus docenti 2022/2023, destinato a tutti gli insegnanti di ruolo per ogni ordine e grado: c’è un notevole ritardo, che ha seminato il panico fra gli insegnanti, rispetto agli anni passati. ULTIME – In realtà...

24 cfu: si è ancora in tempo per conseguirli

24 cfu: si è ancora in tempo per conseguirli

Ultimi giorni a disposizione per i 24 cfu: gli aspiranti docenti che non hanno ancora acquisito il titolo hanno a disposizione qualche altra settimana, prima della scadenza imposta dal Miur per il 31 ottobre 2022.ULTIME – Cambio di normativa per i 24 cfu, valevoli nei...

Italia: il paese meno ambiente

Italia: il paese meno ambiente

Mentre il caro-bollette e i costi energetici (in aumento per le speculazioni e non per il conflitto in corso) monopolizzano il dibattito pubblico, insieme alla crisi economica e al levitare dei prezzi delle materie prime che condizionano trasversalmente tutto il...